Storia

Dall’artigianato al custom design: una storia di successo tutta made in Italy

Prodotti personalizzati e di qualità, realizzati nell’ambito di progetti di custom design, tutto questo è oggi Potocco SpA, al contempo azienda problem solver, in grado di dare concretezza alle idee di progettisti e architetti di tutto il mondo, e grande marchio di originali creazioni d’arredo totalmente made in Italy.

La storia imprenditoriale della famiglia Potocco inizia nel 1919, quando Domenico,nonno dell’attuale amministratore unico Antonino Potocco, dà vita in una piccola bottega artigiana alla attività di fabbricazione sedie, per giungere ai giorni nostri come marchio di rilievo nel settore della produzione internazionale dell’arredo e del contract made in Italy.

Un’impresa quindi saldamente legata al Triangolo della Sedia di Manzano, in provincia di Udine, che grazie a una filiera produttiva completamente interna e all’esperienza garantita dalle maestranze locali, può oggi realizzare il 96% del fatturato all’estero, ponendosi come vera e propria ambasciatrice del design made in Italy nel mondo.

Potocco infatti da anni fornisce i suoi arredi top di gamma ai più importanti marchi del settore navale, del luxury, specie del fashion e dell’orologeria, e del retail, creando assieme al cliente veri e propri concept store, è quindi un marchio che viene sempre più scelto in quanto progettazione, fabbricazione, commercializzazione ed industrializzazione del prodotto, mirano agli obiettivi della qualità e del servizio, mentre l’alta tecnologia degli impianti permette una notevole flessibilità produttiva.

I più importanti designer al mondo

I prodotti Potocco sono frutto della collaborazione con alcuni tra i più importanti designer al mondo ed è grazie agli stimoli e agli intuiti geniali di questi artisti del nostro tempo, che spesso l’azienda anticipa tendenze e stili. Nei prodotti il design non è mai fine a se stesso, ma ha sempre uno stretto rapporto con la funzionalità. La produzione, infatti, si regge su tre punti fondamentali: progetti funzionali, design eccellente e prezzi equi. E per quanto riguarda i materiali, resta intatto, l’amore per il legno, come il rovere, il frassino, il faggio, che contraddistinguono larga parte della produzione.

La costante ricerca per soddisfare al meglio le esigenze del mercato internazionale dà vita nel 1989 all’interno del gruppo Potocco al marchio Accademia, una innovativa linea di prodotti che va oltre la tradizione del territorio, prodotti adatti sia all’indoor sia all’outdoor, nei quali la ricerca dei materiali è fondamentale: non solo legno ma metalli, resine, laminati ed essenze legnose di altissima qualità.

Anche la fase della produzione guarda al futuro, vengono utilizzate tecnologie come le pressofusioni per i metalli e le lavorazioni a controllo numerico computerizzato, che garantiscono alti standard qualitativi e di precisione.

Quaranta linee di prodotto, oltre 90 dipendenti che operano quasi tutti all’interno dello spazio produttivo di 44mila metri quadri, sono solo alcuni dei numeri che descrivono l’affermazione dell’azienda a livello nazionale e internazionale nel mondo del contract e dell’arredo.

Il lavoro, l’impegno, la dedizione e la passione…

Il lavoro, l’impegno, la dedizione e la passione hanno permesso inoltre di festeggiare, nel 2009, i 90 anni dalla fondazione della Potocco: quasi un secolo segnato da importanti riconoscimenti, tra questi anche l’ambito Triangolo d’oro. Inoltre, alla Premiazione del lavoro e del progresso economico, l’azienda è stata premiata per la qualità dei suoi prodotti e per il dinamismo imprenditoriale. Infine nel 2011 a Potocco viene conferito il riconoscimento per i 50 anni di partecipazione al Salone Internazionale del Mobile di Milano, premiando così la costante presenza del marchio friulano sin dalla prima edizione dell’importante fiera espositiva.