Marchi

POTOCCO Italy

Dalla piccola bottega artigiana alla produzione internazionale.

Dalla piccola bottega artigiana alla produzione internazionale. Una storia italiana, in particolare friulana, contraddistinta da una crescita e da uno sviluppo costante che, oltre a segnare il progresso di una singola azienda, ha riguardato anche la creazione di prodotti sempre più all’avanguardia per tecnologie e materiali utilizzati.

Era il 1919 quando, a Manzano, Domenico Potocco e Figli avviano la loro attività per la fabbricazione di sedie. Da allora molto è cambiato: i mercati, i gusti, le esigenze degli acquirenti. Ma la Potocco Spa non è semplicemente cambiata, si è evoluta, sue investendo su tecniche di progettazione, fabbricazione e commercializzazione. I punti di forza dell’azienda, ora guidata da Antonino Potocco, sono la lunga tradizione, la mano d’opera locale altamente specializzata nella lavorazione delle sedie e dei mobili, ma anche l’organizzazione commerciale capillare, che permette alla realtà friulana di avere un respiro più che mai internazionale.

A dimostrarlo c’è un dato: gran parte dei successi della Potocco Spa sono dovuti alla quota derivante dall’export, pari all’80 per cento del fatturato totale. La produzione si regge su tre punti fondamentali: progetti funzionali, design eccellente e prezzi equi. Resta intatto, inoltre, l’amore per il legno, come il rovere slavonia, il ciliegio, il frassino, l’acero e il faggio, tutti materiali che contraddistinguono larga parte della produzione. Scelta, peraltro, che sposa la crescente sensibilità verso la sostenibilità ambientale, perché anche in futuro il legno si confermerà una materia di primaria importanza nelle preferenze dei consumatori.

Vedi la collezione